Home Viaggi di TerrafermaPartenze 2020 VIETNAM Nord

VIETNAM Nord

di TerraFerma
Viaggio in Vietnam

In Vietnam sono presenti più di 50 minoranze etniche. Molte di queste abitano le regioni del nord e contano poco più di 300 persone mentre altre, come i H’mong, oltre 700 mila.

  PARTENZA 9 settembre

  NOTTI 14

  QUOTA 2.490 €

  GUIDA Giovanni Miceli

  DIFFICOLTÀ 1  

  DISPONIBILITÀ 2 posti  

  PARTECIPANTI Max 12

 PARTECIPA AL VIAGGIO  ISCRIVITI

  UN VIAGGIO IN VIETNAM

Un viaggio in Vietnam. Incontreremo le etnie che abitano le regioni di Bac Ha, Hoang Su Phi, Ha Giang e Thac Ba e impareremo a conoscere le loro tradizioni.

ProgrammaQuoteDa sapere

  Day by day

1° Giorno 9 Settembre  ITALIA - HANOI
Partenza con volo di linea, pernottamento a bordo
2° Giorno 10 Settembre  HANOI
Accoglienza da parte dell’autista e trasferimento in hotel. Le visite saranno programmate in base all’orario di arrivo del volo internazionale.
Cena e pernottamento in hotel ad Hanoi
3° Giorno 11 Settembre  HANOI
Dopo la colazione la giornata inizierà con la visita al mausoleo di Ho Chi Minh, padre della nazione, fondatore del partito comunista vietnamita. Visita all’esterno del palazzo presidenziale e del suo giardino. Subito dopo, si visiterà la Pagoda a pilastro unico, dedicata alla Dea della Misericordia.

La Pagoda della Difesa

Si continuerà con il trasferimento in auto alla Pagoda della Difesa, sul bordo del lago dell’Ovest che è il più grande lago di Hanoi. Visita al Tempio della Letteratura, luogo sacro dedicato a Confucio che è stato la sede della prima Università del Vietnam. Pranzo in un ristorantino tipico. Nel pomeriggio visita al mercato di Dong Xuan e ad alcune strade famose del quartiere vecchio. Tempo libero prima di cenare in un ristorante vietnamita tipico.
Cena e pernottamento all’hotel di Hanoi.

4° Giorno 12 Settembre  HANOI - BAC HA
Dopo la colazione trasferimento in autostrada per Bac Ha, chiamato anche “altopiano bianco” del nord-est del Vietnam. Il distretto di Bac Ha è noto per i suoi mercati colorati e la bellezza dei suoi paesaggi, considerato anche il paese di “H’Mong Fioriti”.

Ban Pho

Dopo circa 5 ore, visita al villaggio Ban Pho, popolato da H’Mong Fioriti. Possibilità di visitare il Palazzo di Hoang A Tuong, molto interessante per la sua architettura coloniale unica della regione.
Cena e pernottamento in Homestay nel villaggio Tay di Na Lo.

5° Giorno 13 Settembre  BAC HA
Visiteremo i mercati di Bac Ha e dintorni che sono luoghi straordinari per la loro atmosfera e i loro colori. I mercati si svolgono tutti i giorni tranne il lunedì e il venerdì. I più spettacolari sono il mercato domenicale di Bac Ha (domenica), Can Cau (sabato), Coc Ly (martedì), Sin Cheng (mercoledì) e Lung Khau Nhin (giovedì). Al mattino, gruppi etnici provenienti dai villaggi circostanti vengono a scambiare i loro prodotti e si incontrano dopo una settimana di lavoro nei campi. I mercati sono divisi in diverse sezioni: verdure, tessuti, strumenti, pollame e animali. Ritorno a Bac Ha per pranzo. Nel pomeriggio, il veicolo ci lascia a pochi chilometri da Bac Ha, inizieremo un’escursione a piedi di circa 2 ore dal villaggio di Han Diu a Na Kim dove vivono i Tay e i Nungs.
Cena e pernottamento in Homestay.
6° Giorno 14 Settembre  BAC HA – THONG NGUYEN
Dopo la colazione lasciamo Bac Ha prendendo una piccola strada di montagna con paesaggi meravigliosi, passando per Xin Man e Vinh Quang.

Hoang Su Phi

Lungo il tragitto sono previste diverse soste fotografiche, tra cui le terrazze di riso di Hoang Su Phi, che sono state recentemente classificate come Patrimonio Nazionale. Nel pomeriggio raggiungeremo un affascinante ecolodge, sperduto su una piccola collina sul lato della catena carsica di Song Chay.
Cena e pernottamento al Panhou Ecolodge.

7° Giorno 15 Settembre  THONG NGUYEN – HA GIANG
Proseguiamo la nostra avventura con una salita lungo un passo la cui cima è a oltre 1500 metri di altitudine, molto spesso tra le nuvole e nella nebbia. I vietnamiti chiamano questo famoso sito “la porta del paradiso” per designare l’altezza e il suo mistero. Discesa lungo una piccola strada a zig-zag.
Alla città di Tan Quang prendiamo la strada nazionale fino al villaggio Ha Thanh dove passiamo una notte in una casa su palafitte. Questo villaggio popolato del gruppo etnico Tay, che comprende una cinquantina di famiglie, è annidato ai piedi del Tay Con Linh e delle sue foreste primordiali.
Cena e pernottamento all’hotel di Ha Giang.
8° Giorno 16 Settembre  HA GIANG – DONG VAN
Si comincia la giornata con un trasferimento verso la strada panoramica con vista di Nui Doi a Tam Son e dei suoi paesaggi carsici. Si prosegue in auto fino a Yen Minh dove pranzeremo in un ristorante locale.

Sung La

Dopo pranzo, il viaggio continua in direzione di Sung La, co-abitato da due gruppi etnici minoritari: H’mong e Lo fiori. Visita a una vecchia casa tipica di legno e argilla ed al palazzo di Vuong Chi Sinh, palazzo in pietra scavato nella roccia, nascosto nel fondo della valle Sa Phin. All’arrivo a Dong Van faremo una passeggiata al quartiere storico.
Cena e pernottamento in hotel in Dong Van.

9° Giorno 17 Settembre  DONG VAN – NAM DAM
Giornata dedicata alla scoperta di uno dei valichi montuosi più alti e imponenti del Vietnam, il passo Ma Pi Leng (Monte a forma di cresta del naso del Cavallo).

La Strada della Felicità

Questa strada, lunga 25 km, è arroccata su una catena montuosa sopra il fiume Nho Que e dall’altra parte al confine con la Cina. È stata definita la “strada della felicità” dai vietnamiti dopo un lavoro di 11 mesi di diverse minoranze etniche nel 1965.
Proseguimento per Quan Ba, libera visita del villaggio Nam Dam dei Dzao rossi, dove la gente mantiene ancora i costumi tradizionali.
Cena e pernottamento in homestay.

10° Giorno 18 Settembre  NAM DAM – THAC BA
Partenza per il lago di Thac Ba, lungo la strada si potranno ammirare i paesaggi meravigliosi ed i rilievi montuosi da cartolina. Arrivo a metà pomeriggio nel villaggio di Vu Linh. Visita del villaggio di Ngoi Tu, abitato dalla minoranza etnica dei Dao Bianchi.
Cena e pernottamento in Homestay.
11° Giorno 19 Settembre  THAC BA – HANOI
Dopo colazione è prevista un’escursione di circa 3 ore nel lago, a bordo di barca a motore. Incontreremo i pescatori che remano sulle loro barche, carichi di stuoie di gamberetti e pesce. Nel pomeriggio, rientro ad Hanoi. Lungo la strada sosteremo per fotografare paesaggi e vari villaggi.
Cena e pernottamento all’hotel di Hanoi.
12° Giorno 20 Settembre  HANOI – LAN HA
Dopo colazione, trasferimento ad Hai Phong attraverso il fiume Rosso ed i suoi affluenti. Hai Phong è una città portuale fondata dai francesi durante l’era coloniale.

Da Chong

Verso mezzogiorno si arriverà al molo di Gia Luan per imbarcarsi nella giunca. Dopo un drink di benvenuto, il capitano farà un briefing sull’itinerario e sulle misure di sicurezza. Poi si inizierà a navigare attraverso la baia di Lan Ha, prima di raggiungere l’isoletta di Da Chong. Dopo il pranzo a base di pesce fresco e frutti di mare, si giungerà all’area balneare di Ba Trai Dao, dove si potrà fare il bagno, rilassarsi o esplorare con il kayak.
Si ritornerà in barca verso il tramonto per godere della  vista della Baia. Dopo cena si potrà provare la pesca ai calamari oppure rilassarsi sul ponte.
Cena e pernottamento sulla Giunca.

13° Giorno 21 Settembre  LAN HA – HANOI
Sveglia all’alba, dopo una leggera colazione si esploreranno alcune aree della Baia in canoa. Breve visita alla Grotta di Toi Sang prima di tornare sulla giunca per un delizioso brunch. Terminato il check-out saluteremo lo staff al molo di Gia Luan e rientreremo ad Hanoi.
Cena e pernottamento ad Hanoi.
14° Giorno 22 Settembre  HANOI – ITALIA
Dopo colazione, trasferimento in aeroporto per il volo di ritorno in Italia.

  Hotel previsti

HANOI – MK Boutique 4*
LAN HA – Maya Cruise
BAC HA – Homestay
THONG NGUYEN – Panhou Ecolodge
HA GIANG – Homestay
DONG VAN – Hao Cuong Hotel
NAM DAM – Homestay
THAC BA – Homestay

  QUOTA BASE 2.490 €

include tasse aeree

  Supplementi

Camera singola 260 €

  QUOTA COMPRENDE

Volo aereo da Milano/Roma ad Hanoi
Tasse aeroportuali circa 345 euro
Pernottamento camera doppia negli hotel sopra indicati
Trattamento di mezza pensione (colazione e cena)
Tutti i trasferimenti in minivan con aria condizionata
Guida locale
Accompagnatore dall’Italia con minimo 7 iscritti

  QUOTA NON COMPRENDE

Assicurazione annullamento viaggio 47 euro
Pranzi e le bevande
Mance

  Penali di cancellazione

25% della quota di partecipazione fino a 90 gg di calendario prima della partenza
50% della quota di partecipazione da 89 a 60 gg di calendario prima della partenza
90% della quota di partecipazione da 59 a 30 gg di calendario prima della partenza
100% della quota di partecipazione dopo tali termini

  Informazioni utili per un viaggio in Vietnam

Voli aerei

per i voli internazionali disponiamo di una franchigia bagaglio di 30 kg + 7 a mano.

Visti

per viaggi di durata minore a 15 giorni non è previsto alcun tipo di visto. Faremo solo l’immigration in arrivo in aeroporto.

Vaccinazioni

nessuna vaccinazione è obbligatoria. Consigliamo di consultare il proprio medico o l’ufficio d’igiene sulla necessità di effettuare vaccinazioni o profilassi del caso.

Medicine

medicinali abituali d’uso corrente tipo pronto soccorso: disinfettanti intestinali, antidiarroici, fermenti lattici, aspirine, antidolorifici, antibiotici, cerotti, disinfettante, garze sterili, cerotti da sutura. Medicinali salvavita per uso personale. Amuchina per detergersi le mani (salviettine o liquida), repellenti per insetti, crema antistaminica, crema solare.

Abbigliamento

consigliato un abbigliamento leggero e comodo: pantaloni di cotone, camicie e magliette (meglio con maniche lunghe), una felpa o un pullover (necessario per l’aria condizionata negli alberghi, in aeroporto e in bus durante i trasferimenti). I vietnamiti la usano in modo sconsiderato. Scarpe comode, sandali e ciabatte infradito. Servono calzini per entrare nei templi (dove è obbligatorio togliersi le scarpe). Quando si entra nei templi è necessario indossare abiti non troppo succinti ed evitare pantaloni corti. Si consiglia inoltre di portare: occhiali da sole, copricapo, un k-way (per eventuali improvvisi acquazzoni).

Comunicazioni

Il prefisso telefonico internazionale per il Vietnam è 0084, più il prefisso urbano senza 0 seguito dal numero. Quello per l’Italia è 0039 più il prefisso urbano con lo 0 seguito dal numero. Negli alberghi è possibile telefonare direttamente o tramite operatore. Vi verrà fornita una SIM vietnamita al vostro arrivo ad Hanoi. Il Wifi è presente solo negli hotel.

Fuso orario

6 ore e di differenza tra l’Italia e il Vietnam

Valuta

Dong Vietnamiti (VND), accettati Euro e USD per il cambio in loco, si possono prelevare direttamente Dong anche dagli atm (bancomat) nelle città, ma verificare con la propria banca se le relative carte di credito/debito sono “sbloccate” in Vietnam. Al 20 giugno 2019: 1 euro = 26.00 VND circa.
All’arrivo il nostro accompagnatore raccoglierà 100 euro per persona da cambiare in banca per le spese personali, andremo poi ad integrare secondo necessità nelle successive città.

Lingua

la nostra guida locale parla inglese.

Clima

ad Hanoi e Baia di Lan Ha la temperatura è piacevole in mattinata e in serata, più calda e umida durante il giorno. Salendo verso nord dovremmo trovare più fresco, possibile qualche acquazzone di breve durata. La stagione è comunque la migliore per visitare questa area.

Trasferimenti

spostamenti effettuati con minivan privato con aria condizionata.

Cucina e bevande

il cibo tipico vietnamita è un particolare mix tra Francia e Asia. Piatti tipici sono Banh My (Una sorta di panino baguette con affettati, verdure e salse), Pho (zuppa di noodles, carne e verdure), Bahn Xeo (sorta di crepes croccanti) e mille altre varianti di zuppe e noodles. In Vietnam, come in Italia si beve tantissimo caffè. In particolare Ca Phe Den (caffè nero) e Ca Phe Sua (caffè con latte condensato) sono molto apprezzati. I ristoranti che abbiamo selezionato saranno una piacevole sorpresa! Acqua a disposizione per tutti durante i trasferimenti.

Acquisti

fare shopping in Vietnam può essere molto conveniente, ma è facile incappare in prodotti cinesi di scarsa qualità. La contrattazione è abbastanza comune su tutti i prodotti, tranne che sul cibo e bevande. Saranno le nostre guide a darvi i migliori consigli per acquisti interessanti.

Voltaggio

Non c’è bisogno di nessun adattatore, prese a due poli come le nostre.

Fotografia e video

Possibilità di acquistare Schede SD e altro materiale fotografico, consigliamo di portare comunque dall’Italia tutto il necessario.

Mance

Una mancia di 40 euro per persona è molto apprezzata per lo staff locale. Provvederà il nostro accompagnatore a raccoglierla a fine viaggio e consegnarla alla guida locale che la dividerà tra tutto lo staff.

Cassa comune

Sarà cura del tour leader raccogliere una cassa comune, a inizio viaggio, di 70 euro per partecipante, da utilizzare per le spese del gruppo come bevande, mance a facchini hotel, mance per la crociera di Lan ha, per i mercati e per poter fotografare ecc.

Post correlati

Questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Per accedere all'informativa clicca sul pulsante "Info". Se sei d'accordo clicca sul pulsante "Accetto". Accetto Info