Home Viaggi di TerrafermaArchivio Salam ERITREA

Salam ERITREA

di TerraFerma
Salam ERITREA

In questo viaggio riaffioriranno i ricordi di un tempo passato che magicamente tornerà a rivivere davanti ai nostri occhi.

PARTENZA 27 dicembre

NOTTI 10

QUOTA 2.470 €

GUIDA Massimo Bicciato

DIFFICOLTÀ 1

DISPONIBILITÀ SOLD OUT

PARTECIPANTI Max 12

UN VIAGGIO IN ERITREA

Viaggio in Eritrea. L’Eritrea è il paese della memoria, il paese della luce, dei ricordi e dei profumi.

ProgrammaQuoteDa sapereStorie

Day by day

1° Giorno 27 Dicembre  ITALIA - ASMARA
Partenza da Milano Malpensa e arrivo ad Asmara alle prime ore del mattino del giorno successivo. Trasferimento in hotel.
2° Giorno 28 Dicembre  ASMARA
Passeggiando per le strade di Asmara ci imbatteremo man mano nelle sue straordinarie opere architettoniche dislocate lungo tutto il percorso cittadino.

Fiat Tagliero

Tra queste certamente la più famosa è il garage Fiat Tagliero, costruito nel 1938 dall’Ing. Pettazzi, una delle stazioni di servizio più insolite nel mondo con l’ergersi delle ali di cemento lunghe 20 metri che mimano le forme di un aeroplano. I critici architettonici acclamano la stazione di servizio come uno degli esempi di sopravvivenza più notevoli dello stile futurista. Pernottamento ad Asmara.

3° Giorno 29 Dicembre  ASMARA - KEREN
Escursione in treno (circa 4 ore) a bordo del mitico treno trainato dalle locomotive Mallet (escursione soggetta a disponibilità ed a pagamento).

Avrete la rara opportunità di percorrere una delle più ardite ferrovie al mondo, la cui costruzione è iniziata nel 1897, a bordo dei treni che risalgono ai tempi delle colonie, ancora efficienti grazie ad una “amorosa” manutenzione. Si percorrerà il tratto Asmara-Arbaroba e ritorno, la parte del tratto più suggestivo e panoramico dell’intero itinerario. Nel pomeriggio partenza per Keren. Pernottamento Keren.

4° Giorno 30 Dicembre  KEREN
Oggi è lunedì ed il richiamo più vivo e colorito è il suo mercato del bestiame, fulcro di vita operosa e punto d’incontro di tutte le tribù del vasto circondario. Si visiteranno poi il cimitero di guerra in cui sono sepolti soldati italiani e ascari e quello britannico. Merita sicuramente una visita il Santuario di Mariam Dearit, dove è venerata una Madonna nera inserita nella cavità di un maestoso baobab e considerata da tutti la regina e protettrice del paese”.

Madonna del Baobab

La “Madonna del Baobab” è molto venerata anche dai musulmani e spesso vi si svolgono pellegrinaggi ecumenici ed interreligiosi; i pellegrini che ogni anno raggiungono tale santuario sono circa quarantamila. Il santuario è curato dai monaci cistercensi che qui risiedono dal 1960 Ci sono diverse versioni e leggende a proposito dell’origine di questo Santuario.

5° Giorno 31 Dicembre  KEREN - BARENTÙ
In mattinata ci dirigeremo verso Barentù, capoluogo della regione Gasc Barca. Barentù è abitata dalla etnia Kumana. Da pochi mesi sono stati concessi i permessi per poter visitare questa località rimasta isolata per tutto questo tempo.

Barentù

La terza città dell’Eritrea, dopo Asmara e Keren, si trova nell’interno, nella vasta pianura desertica tra il i fiumi Gash e Barka, ed è la capitale della regione Gash-Barka. Barentù si trova in una posizione strategica, su una delle vie di comunicazione principali del paese, ovvero la strada che collega Asmara con il Sudan, con la regione Debub e con l’Etiopia.

6° Giorno 01 Gennaio  BARENTÙ - ASMARA
Oggi è giorno di mercato e noi saremo presenti a questo straordinario evento che raccoglie genti appartenenti alle varie etnie che si radunano tutti i mercoledì. La regione è etnicamente molto varia: otto dei nove gruppi etnici dell’Eritrea sono presenti: Kunama, Nara, Hidareb, Tigre, Tigrigna, Bilen, Saho e Rashaida.

Originariamente il territorio apparteneva ai Kunama, Nara, Hidareb e Tigré.. Il leader del popolo Nara, Shekaray Agaba, fu il primo a costruire la città “Umba Arenku” che significa acqua bianca, diventata poi Barentù. Pomeriggio ritorno ad Asmara e soste lungo lo splendido tragitto.

7° Giorno 02 Gennaio  ASMARA
Al mattino dopo una simpatica colazione al Bar Vittoria ci inoltreremo nel cuore locale della città proseguendo con le visite in assoluto relax e con i tempi asmarini.

Caravanserraglio

Mattinata dedicata alla visita del Caravanserraglio, uno dei luoghi più affascinanti di Asmara. Nel pomeriggio visiteremo la Cattedrale Cattolica di Santa Maria, in puro stile romanico lombardo e il resto della città. Nel corso della giornata approfondiremo la visita della capitale andando a scoprire le sue meravigliose architetture e I luoghi più reconditi della città. Pernottamento Asmara

8° Giorno 03 Gennaio  ASMARA - MASSAUA
Si parte per Massawa, Giornata dedicata alla visita della città, iniziando dalla vecchia città di Mtzwa, proseguendo per Taulud, la penisola di Gherar, Cena e pernottamento a Massawa
9° Giorno 04 Gennaio  MASSAUA - ASMARA
In mattinata se possibile effettueremo una escursione in barca all’isola Verde oppure in spiaggia a Gurgussum prima di riprendere la strada per il rientro ad Asmara. Serata libera per una passeggiata nel centro di Asmara.
10° Giorno 05 Gennaio  ASMARA
Giornata libera per approfondire la visita di Asmara e da dedicare all’ultimo shopping. Asmara sembra il set di un vecchio film italiano: vecchie macchine per caffè espresso cromate sfornano tazzine di ottimo caffè, antiquati taxi arrancano e sbuffano qua e là, e in tutta la città si possono ammirare affascinanti edifici art déco.

Asmara

Senza dubbio, una delle capitali più attraenti del continente africano. In tarda serata trasferimento in aeroporto per la partenza per l’Italia. La camera in albergo sarà a vostra disposizione sino alla partenza.

11° Giorno 06 Gennaio  ASMARA – ITALIA
Partenza da Asmara alle 04.10 e arrivo al Cairo alle 05.50. Si riparte dal Cairo alle 09.30 e arrivo a Milano Malpensa alle 13.30.

QUOTA BASE 2.470 €

include tasse aeree

Supplementi

Camera singola 250 €

QUOTA COMPRENDE

Volo aereo di Linea Egyptair da Milano Malpensa
Tasse aeree
Assistenza in aeroporto ad Asmara
Sistemazione in alberghi di categoria turistica, in camera doppia con trattamento di mezza pensione
Tutti i trasferimenti in pulmino privato
Autista e guida di lingua  italiana
Assicurazione medico bagaglio
Ingressi, tasse e permessi
Cena ultima sera

QUOTA NON COMPRENDE

Assicurazione Annullamento 47 euro
Visto d’ingresso 50 euro
Pasti e bevande non menzionate nel programma
Mancia per accompagnatore 50 euro
Extra e mance
Spese extra di carattere personale
Tutto quanto non indicato espressamente nel programma di viaggio

NOTA BENE Le quote sono state calcolate applicando le tariffe aeree attualmente in vigore e queste possono variare sia per quel che riguarda le classi di prenotazione, le date di emissione nonchè le tasse aeroportuali, le security tax ed eventuali fuel surcharge. La nostra quotazione è pertanto da considerarsi sempre soggetta a riconferma, sino a quando non avremo le conferme delle prenotazioni aeree, dei servizi offerti e di eventuali oscillazioni dei cambi applicati:  1€ =1,05$ (con una tolleranza del 3%)

Penali di cancellazione

25% della quota di partecipazione fino a 90 gg di calendario prima della partenza
50% della quota di partecipazione da 89 a 60 gg di calendario prima della partenza
90% della quota di partecipazione da 59 a 30 gg di calendario prima della partenza
100% della quota di partecipazione dopo tali termini

Informazioni utili per un viaggio in Eritrea

VISTO CONSOLARE
Il Visto Consolare è ottenibile tramite il Tour Operator La Compagnia del Mar Rosso. Sono necessarie minimo 3-4 settimane per ottenerlo e vale tre mesi dalla data di concessione.
Per l’Eritrea, l’emissione del visto consolare è subordinata alla conferma che l’ambasciata Eritrea di Milano riceverà da Asmara. La prassi di richiesta prevede una trafila relativamente lunga) e la conferma del visto consolare non è garantita fino al ricevimento di conferma da Asmara.

Inviare presso l’agenzia organizzatrice del viaggio i seguenti documenti:
– passaporto (validità 6 mesi)
– fotocopia carta identità
– 1 fototessera
– modulo compilato in tutti i suoi punti (il modulo vi verrà inviato dal tour operator)

HOTEL
L’attribuzione delle stelle agli alberghi Eritrei non corrisponde agli standard europei. Fuori Asmara, gli hotel proposti sono tra i migliori disponibili, ma a volte, causa la mancanza di energia elettrica, anche in questi può capitare che non sia disponibile elettricità e quindi acqua calda. Inoltre, in alcuni alberghi, può essere carente la gestione della manutenzione, in particolar modo nei locali da bagno e in alcune località, (Asmara e Massawa), col pagamento di un supplemento è possibile optare per sistemazioni in alberghi di di categoria superiore, i migliori attualmente disponibili.

ASMARA Hotel Amba Soira
KEREN Hotel Sarina
MASSAUA Hotel Dahlak
Tutti i pernottamenti prevedono la formula di mezza pensione
Ultimo giorno le stanze all’hotel Amba Soira saranno disponibili fino alla tarda serata.

Questo viaggio prevede il trattamento di mezza pensione (colazione e cena incluse).

TRASPORTI
Ad Asmara, Cheren e Massaua verranno utilizzati minibus Coaster. L’escursione a Kohaito si effettuerà con fuoristrada 4×4.

TELEFONI
In Eritrea è vietato l’utilizzo di qualsiasi tipo di telefono cellulare e satellitare.

Treno del sogno eritreo

Post correlati

Questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Per accedere all'informativa clicca sul pulsante "Info". Se sei d'accordo clicca sul pulsante "Accetto". Accetto Info